Da un estratto dello Statuto, ecco le finalità di ADD:

Le specifiche finalità dell’associazione di volontariato “Anti Digital Divide” sono:

a) La riduzione del Digital Divide esistente tra le varie aree italiane, e tra l’Italia e l’Europa, attraverso azioni volte ad ottenere una migliore copertura territoriale della banda larga, tariffe e servizi in linea con gli standard europei, programmi di formazione destinati agli “emarginati” informatici;

b) La fornitura di servizi di assistenza e supporto agli associati nei contenziosi con i fornitori di servizi informatici e di telefonia, fissa e mobile;

c) Tutte quelle azioni, compatibili con lo Statuto, aventi come scopo la diffusione di servizi informatici e telematici portatori di un reale valore aggiunto per gli utenti.

L’organizzazione di volontariato “Anti Digital Divide” opera sull’intero territorio nazionale italiano.

Essa intende operare anche in ambito europeo ed eventualmente mondiale, relazionandosi con pari associazioni di utenti dei servizi IT e TLC, operatori di servizi e istituzioni.